RCP64, Nintendo 64 Machine

Il primo ostacolo

La console presenta subito delle viti che il nostro fedele ferramenta non ha mai visto, vi dico subito che potete aprire la console senza comprare costosi atrezzi custom in vendita presso qualche sito specializzato.

La penna BIC

Questo tipo di articoli da cancelleria si presta molto bene al nostro scopo, in realtà questo metodo si adatta a tutte le penne con involucro dotati di una punta abbastanza sottile per stare sulla testa della vite.

A questo punto svuotate le penne del loro tubicino di inchiostro e procuratevi un accendino. Adesso prendere la punta della penna e sottoponetela all'azione della fiamma, aspettate fino a quando la plastica non si scioglie dopodiché ficcatela dentro il buco sopra la testa della vita e premete con forza.

La plastica sciolta dovrebbe aderire bene alla testa della vite permettendovi di toglierla, aspettare che la penna si raffreddi per un po' di tempo dopodiché giratela.

Semplice no? Scioiete la punta della penna, inseritela nel buco dove risiede la vite, aspettate e poi girate. Per ogni vite occorre una penna bic. Adesso che avete le viti in mano potete andare a comprare dei rimpiazzi con una testa piĆ¹ comune, assicuraevi che le nuove viti abbiamo la stesso diametro, lunghezza e filettatura rispetto alle originali.

Cacciavite per dadi esagonali

Un'altro metodo, meno pericoloso e puzzolente, usa un cacciavite per dadi esagonali da 4,5mm. Questo tipo di arnese si poggia bene sulla teste delle viti, quindi basta un po' di forza per compiere il lavoro.

La scocca del Nintendo 64

A questo punto la parte difficile del lavoro è passata, il guscio del N64 viene via mostrano il massiccio dissipatore in alluminio che ricopre l'elettronica. Potete vedere bene che le viti utilizzati sono piuttosto comuni. Fate attenzione alla zona Memory Expansion, c'è una lamella di alluminio e delle viti con delle rondelle. Se per caso vi salta in mente di cambiare il LED sappiate che viene alimentato a 3.3v.

In fine...

Questo breve tutorial è stato più mirato alle tecniche per l'apertura delle viti fuori standard. Smontare il dissipatore non è difficile basta ricordarsi dove vanno rimessi quei pochi pezzi. Ad ogni modo, in internet ho pescato un video che mostra come smontare completamente la console, ecco a voi il link.